Tag Archive for Vanni Santoni

medusa large

MEDUSA: ALIENI, SCHIZOFRENIA E METALINGUAGGIO NELL’ESORDIO DI LUCA BERNARDI

Una premessa (se avete fretta potete saltare e andare direttamente giù alle conclusioni) Un ragazzo ossessionato dagli alieni sta al mare con i genitori in uno stabilimento di lusso, dove si concede fantasie erotiche sulle adolescenti, dà spettacolo al ping-pong contro dei bambini, e progetta la composizione di un “Dizionario semiologico abissale”. Poi dalla costa tirrenica si muove verso quella… Read more →

_MG_9152 (2)

“LE PIETRE SONO PIETRE E BASTA”. DENTRO NUR CON MAURO TETTI

“Intanto adesso ci colpisce l’indeterminatezza. La pioggia cade violenta sul camposanto di Nuraci. Su Giana e sulla pietra avvolta dall’edera. Quella dove un tempo si leggeva: leggerò, forse, fino a stasera; ma il libro non lo chiuderò; resterà aperto tutta la notte e troverò i sogni sulle pagine come se fossero figure.” (A pietre rovesciate, Mauro Tetti, Tunué, 2016)  … Read more →

giornali

SE LA VOCE ORA È GRATIS: INTERVISTA A RIOT VAN

Oggi il Corriere Fiorentino ha pubblicato, sia sull’online che sul cartaceo, un interessante excursus di Vanni Santoni all’interno del panorama delle riviste fiorentine. Qualche tempo fa ci ha contattato per un’intervista, che abbiamo deciso di riproporvi di seguito in versione integrale. Se volete seguire Santoni nel suo viaggio all’interno del mondo free press fiorentino, leggete anche le interviste che ha… Read more →

A-pesca-nelle-pozze-profonde-la-recensione

PAOLO COGNETTI: AUTORE DI RACCONTI

  Paolo Cognetti, scrittore milanese classe ’78, è un autore di racconti. Sottolinearlo potrà sembrare superfluo, ma leggendo le parole di Rossella Milone su Internazionale “però sono racconti“, o quelle dello stesso Cognetti sul suo blog, Capitano mio capitano: “Ogni tanto incontravo lettori – e se per questo li incontro ancora – che dichiaravano con noncuranza: “io non leggo racconti”,… Read more →

SCRITTORI PRECARI

FINISCE L’ESPERIENZA DEL COLLETTIVO “SCRITTORI PRECARI”

Dopo più di cinque anni di attività culturale svolta tra “strada e web”, chiude l’esperienza Scrittori precari, il collettivo fondato da Gianluca Liguori e Simone Ghelli. I giorni 3 e 4 marzo 2014 saranno pubblicati i post di ringraziamenti e chiusura, in cui saranno spiegate le motivazioni della scelta, sul blog Scrittori Precari, fulcro dell’attività del collettivo, dove in questi… Read more →