PREMIO LETTERARIO LO SCRITTOIO. IN RICORDO DI ROBERTO

di Camilla Fusai

bobo1Era il 30 Maggio 2015 quando Roberto D’Antonio perdeva la vita in un incidente stradale a soli 30 anni. Roberto era un giovane giornalista pubblicista di San Piero a Sieve, laureato in Media e Giornalismo e appassionato di sport.

Quest’anno, per mantenere viva la sua memoria, l’associazione culturale Lo Scrittoio di Borgo San Lorenzo, in collaborazione con Il Galletto, settimanale per il quale collaborava, ha deciso di aggiungere una nuova sezione alla quattordicesima edizione dell’omonimo concorso letterario nazionale.

 

Si tratta della sezione giornalismo aperta a pubblicisti, professionisti e studenti di Comunicazione Media e Giornalismo. I prodotti giornalistici, non superiori a 4000 battute e anche edite dal 2015, hanno come tema “personaggi nel mondo del giornalismo, dell’arte, della cultura e dello sport che si sono distinti per il loro spirito libero”, spirito e passioni che caratterizzavano Roberto.

logo scrittoioPer la valutazione di questa sezione, una giuria di esperti formata da Carlo Fusaro – Prof. Ordinario del Dipartimento di Scienze Giuridiche e Direttore Responsabile de Il Galletto – Pietro Mercatali – Direttore Editoriale de Il Galletto – e Serena Pinzani – Caporedattore de Il Galletto. Sarà conferito anche un Premio Speciale da Carlo Ducci – Capo Redattore di Vogue e Casa Vogue. Sempre presenti le tre sezioni storiche: narrativa a tema libero, poesia a tema libero, narrativa rivolta ai bambini delle terze, quarte e quinte elementari. Anche la collaborazione con le scuole elementari del Mugello continua e le opere finaliste della sezione per bambini verranno proposte agli studenti che decideranno un loro vincitore preparando appositamente il premio speciale.

La presentazione dei lavori scade il prossimo 30 giugno mentre la premiazione avverrà indicativamente il prossimo novembre.

Un premio che, con la nuova sezione, vuole contribuire a non dimenticare e omaggiare Roberto.

 

+ Info:

Qui potete trovare e leggere il bando completo: bando2016-1

 

I lavori dovranno essere inviati per posta a:

Parigi & Oltre

Piazza Dante 4/6

50032 Borgo San Lorenzo (Fi)

 

O via email a:

concorso@parigieoltre.it