Rubriche

Rubriche Riot

sXBRowCfynDm1AWKYSFjxhwtxlm-586x488

BOTTI DI NATALE: CONSIGLI SU COSA LEGGERE-GUARDARE-ASCOLTARE-MANGIARE-BERE-FARE

Come da tradizione, per ogni ricorrenza che si rispetti, puntuali come i cinepanettoni o la grigliata in pineta il 15 d’agosto, arrivano da ogni dove consigli su cosa leggere-guardare-ascoltare-mangiare-bere-fare, perché in fondo siamo tutti preoccupati che durante l’annuale ricorrenza natalizia il prosecco non vi basti a sopportare i parenti e a reggere l’espressione di circostanza per l’ennesimo pigiama con la camicia… Read more →

09 DSC_2614-4 oristano-14

MURALISMO, STREET ART, SPOPOLAMENTO E ACCOGLIENZA: IL REPORTAGE DI BASTAUNOSPARO

Sardegna // Di muralismo e street art. Di spopolamento e accoglienza è il nuovo lavoro del blogger bastaunosparo, nel quale prova a tracciare un ritratto dell’isola partendo da due elementi oggi sempre più presenti nell’espressione culturale e artistica sarda: il muralismo e la street art. Saranno poi questi pretesto per raccontare i diversi aspetti di una terra vasta, variegata e… Read more →

Assemblea di cittadini indignati a Mudfog

TRATTARE DI DEGRADO&MOVIDA SENZA UTILIZZARE I TERMINI DEGRADO E MOVIDA. UNA RICOGNIZIONE LETTERARIA: DICKENS E GOGOL’.

«Gli angeli del Bellow è la molesta e selvaggia satira che non si leggeva sui muri di Firenze dai tempi del lalli galli.» Anonimo su muro di Firenze   Per volontà di astrazione, a leggere lo stato in cui sarebbe ridotta la città nella quale vivi, succede di riflettere su esempi letterari nobilissimi di degrado urbano o movida piazzati in certi… Read more →

PIxo

SE QUALCUNO CI OBBLIGASSE SAREBBE PIÙ TRISTE MA AVREMMO UNA SCUSA

Ci troviamo sempre a rispondere alle solite domande, quando alla fine vorremmo solo raccontarti di quanto è stato difficile entrare in casa senza svegliare tutta Imperia, dopo una notte passata a berci il Mar Ligure aspettando che il proprietario chiudesse e ci riportasse a casa; della migliore cena della nostra vita che abbiamo fatto a La Spezia dopo aver sparato… Read more →

Due

SE IGNORI DEL TUTTO QUALCOSA MA ANNUISCI MECCANICO: SULLA RIMOZIONE D’UN MERCATO E DISCUSSIONI AL RIGUARDO

«Gli angeli del Bellow è la molesta e selvaggia satira che non si leggeva sui muri di Firenze dai tempi del lalli galli.» Anonimo su muro di Firenze   Il degrado comporta spesso una decisa opera di sottrazione e nemmeno le strutture solide, trecento metri² di tettoia piantati mediamente bene al terreno, si salvano. Dunque via libera della giunta e addio… Read more →

Uno

CRONACHE DA UN’ASSEMBLEA DI CITTADINI RIUNITISI PER IL BENE COMUNE. SECONDA PARTE

«Gli angeli del Bellow è la molesta e selvaggia satira che non si leggeva sui muri di Firenze dai tempi del lalli galli.» Anonimo su muro di Firenze   La mia informatrice, L.C., ha settantanove anni e si presenta al luogo dell’appuntamento con un largo vestito floreale che la rende simile al divano d’una qualsiasi sala d’attesa odontoiatrica; calza scarpe in… Read more →

Uno

DISPACCI DALL’ASSEMBLEA INAUGURALE DI CITTADINI RIUNITISI PER IL BENE COMUNE. PRIMA PARTE.

«Gli angeli del Bellow è la molesta e selvaggia satira che non si leggeva sui muri di Firenze dai tempi del lalli galli.» Anonimo su muro di Firenze   La mia informatrice, L.C., ha settantanove anni e cammina aggrappata al carrellino per la spesa. Ci diamo appuntamento davanti un bar poco conosciuto del centro storico cittadino. Sarebbe carino se avessimo stabilito… Read more →